Ai candidati alle elezioni regionali proponiamo un punto di vista ed una base di riflessione su alcuni temi prioritari da affrontare nella prossima legislatura

Non chiediamo “miracoli” a chi si candida a rappresentare quasi 5 milioni di cittadini.
Chiediamo di “farsi carico” dei problemi presenti nella nostra regione. Chiediamo che la valorizzazione ed il riconoscimento del ruolo delle Pubbliche Amministrazioni e del lavoro pubblico diventi priorità nella programmazione politica e non sia frutto di azioni estemporanee legate alle emergenze.

SCARICA IL DOCUMENTO